Innamorati di Dio
22 Settembre 2015
Non fatevi sconfiggere
5 Ottobre 2015

Strumento inconsapevole

Or il ragazzo non sapeva nulla…
(1 Samuele 20:18-22, 39).

 

 
Questo piccolo inciso nella storia dell’amicizia di Davide e Gionatan ci fa incontrare, per qualche istante, un ignoto ragazzo portatore di un messaggio per conto del suo signore, per la salvezza del suo amico.

Il cronista ci dice che il ragazzo “non sapeva nulla”, ma che agì secondo gli ordini del padrone, svolgendo un ruolo, nascosto ma essenziale, nel piano della redenzione.

Considerando la nostra società e l’insaziabile voglia di apparire, di successo e di grandezza, questo giovane sembra un perdente, e il suo ruolo sicuramente non invidiabile rispetto a quello di tanti “eroi” della Bibbia.

Talvolta non siamo in grado di comprendere come le scelte dei credenti che ci hanno preceduto e che hanno realizzato “grandi cose” non avevano alla base sogni di gloria né progetti ambiziosi, ma soltanto la serena fiducia in Dio e il desiderio di piacerGli.

Abramo (Ebrei 11:8)“partì senza sapere dove andava” e per molti anni non fu in grado di capire e realizzare la portata delle promesse del Signore, vivendo veramente per fede, totalmente arreso.

Carissimi nel Signore, non ignoriamo che mania di grandezza e ambizione sfrenata sono in grado di infettare anche i più sani di noi, non abbassiamo la guardia. Preghiamo per realizzare il sentimento di quieta e serena fiducia in Dio come quello di Davide che diceva: “Non aspiro a cose troppo grandi e troppo alte per me” (Salmo 131).

Che ciascuno di noi possa servire Cristo come quell’anonimo ragazzo, senza pretendere spiegazioni, né aspirare a riconoscimenti e soddisfazioni personali.

Perfino contenti che il nostro nome cadesse nell’oblio se questo contribuisse alla salvezza anche di una sola anima.


Aniello & Rosanna Esposito

Twitter: @Buonasettimana

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.