L’ULTIMO ERRORE
2 Agosto 2016
DOVE TROVI IL CORAGGIO?
17 Agosto 2016

SE DIO LO PERMETTE

Questo faremo se Dio lo permette [Epistola agli Ebrei 6:3]

Lo scrittore dell’Epistola sta esponendo la dottrina della superiorità del Nuovo Patto in Cristo Gesù rispetto all’Antico e descrive le meraviglie della grazia di Dio.
Eppure, giunto alla metà dell’opera, mentre sta per prendere una svolta nell’esposizione, per trattare un altro argomento, scrive: “Lo faremo se Dio lo permette”.
Proprio così: Egli sta facendo un’opera più che lodevole al servizio del Maestro, eppure – non come forma retorica ma con l’attitudine del vero servitore di Dio – antepone e aspetta l’approvazione del Signore.
E noi invece? Quante volte abbiamo la pretesa di conoscere e di decidere che cosa dobbiamo fare, senza chiedere né aspettare il consenso di Dio?
La Parola di oggi ci insegna che persino nelle azioni più nobili e nel servizio più sacro dobbiamo chiedere il permesso al Signore.
Non si tratta però di un rapporto meccanico ed episodico ma di un nuovo modo di vivere: “Non conformatevi a questo mondo, ma siate trasformati mediante il rinnovamento della vostra mente, affinché conosciate per esperienza quale sia la volontà di Dio, la buona, gradita e perfetta volontà” [Romani 12:1, 2].
Buona, gradita e perfetta! Questo è la volontà di Dio!
Carissimo, se stai prendendo una decisione o iniziando qualche azione, prima di proseguire fermati un momento, cerca la faccia del Signore e assicurati che Egli ti approvi.
Impariamo da Gesù, a pregare completamente arresi: “Sia fatta la Tua volontà, non la Mia” [cfr. Matteo 26:39]. Signore aiutaci!


Aniello & Rosanna Esposito

Twitter: @adiportici

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.