Riflessioni sulla lettera di Giacomo (parte II)
8 Febbraio 2013
Nessuno È Troppo Forte Per Noi
19 Febbraio 2013

Più Forti Di Me

Mi liberò … da quelli che mi odiavano, perché erano più forti di me
(Salmo 18:17)

 

È incredibile come la causa delle nostre paure, ansie e sconfitte sia in realtà la ragione per la quale Dio ci libera.

È più forte di me… quel rancore incontrollato per cui non riesco a perdonare, e nemmeno a vivere serenamente.

È più forte di me… quel vizio, quella dipendenza diabolica da cui non riesco a liberarmi, che mi fa tornare come il cane al suo vomito e la scrofa lavata a rotolarsi nel fango.

È più forte di me… quel senso di impotenza, incapacità a compiere il mio dovere, finire gli studi, condurre una casa, guidare una famiglia, affrontare una difficoltà, svolgere un servizio o esercitare un ministero.

Quando il nemico è più forte di te puoi fare il gioco del vigliacco e nasconderti, come fece Saul. Oppure, come Davide, confidare nel Nome del Signore che già altre volte ha dimostrato di poterti liberare.

Il peccato, Satana, la morte, le nostre stesse concupiscenze sono nemici troppo più forti di noi, perciò Dio ha mandato il Suo Unigenito per liberarci mediante la potenza della croce e della risurrezione.

Amato in Cristo, forse è giunto il momento di capire finalmente che cosa vuole dire il Signore quando afferma: “Senza di me non potete far nulla”!

Non si tratta di sentirsi deboli, ma di riconoscersi tali! Senza una tale comprensione non c’è  nessuna possibilità di vittoria.

Qualunque sia la tua condizione, occupazione o servizio cristiano, entra nell’ottica di essere troppo debole, incapace, inadatto e confida in Colui nel quale “nulla ti sarà impossibile”.

Potrai unirti a Davide, Stefano, Paolo, Pietro, Giacomo e a tutti i santi di tutti i tempi per dire: “Grazie, o Eterno, Tu mi hai liberato dai miei nemici, perché erano più forti di me!”.

——————————————————————————————————————

Aniello & Rosanna Esposito

 

Twitter: @Buonasettimana

 

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.