Strumento inconsapevole
28 Settembre 2015
Prendi le distanze!
14 Ottobre 2015

Non fatevi sconfiggere

Non salite, perché il Signore non è in mezzo a voi. Non fatevi sconfiggere dai vostri nemici!
(Numeri 14:42)

 

Mosè parlava agli increduli che poco prima, impauriti, volevano tornare in Egitto piuttosto che affrontare la guerra in Canaan. Ora, dopo la riprensione, avevano cambiato idea e volevano combattere. Dio, però, non era d’accordo.

L’azione della generazione incredula ci insegna un “metodo infallibile per essere sconfitti” e che (ovviamente) vogliamo evitare.

Primo: Se vuoi essere sconfitto, assicurati di fare la cosa giusta per le motivazioni sbagliate.

Quando Dio li voleva mandare alla conquista della Terra Promessa, si erano rifiutati per paura dei nemici. Ora, per paura delle conseguenze della loro ribellione, volevano rimediare. La paura senza fede è fatale.

Secondo: Se vuoi essere sconfitto, assicurati di fare la cosa giusta nel momento sbagliato.

Quando Dio li aveva chiamati, essi, come un cavallo imbizzarrito, si erano rifiutati. Ora non era il momento di agire, ma di aspettare le indicazioni divine. Non si può rimediare a un errore con un altro errore.

Terzo: Se vuoi essere sconfitto assicurati di fare la cosa giusta nel modo sbagliato.

La “peggiore idea” di questi uomini fu pensare di combattere le guerre di Dio senza la Sua presenza e la Sua approvazione. Sono tanti quelli che credono di servire Dio, ma lo fanno “a modo loro”, trascurando il Suo carattere santo, le Sue chiare indicazioni.

Carissimi, nella settimana che inizia… “non facciamoci sconfiggere”.

Non dimentichiamo l’importanza della presenza, della guida e della volontà di Dio, senza le quali nemmeno la battaglia più giusta, la causa più nobile o il traguardo più sacro ci eviteranno di finire sconfitti.

Perché la vittoria è dell’Agnello … e di quelli che sono con Lui, i chiamati, gli eletti e i fedeli (Apocalisse 17:14).


Aniello & Rosanna Esposito

Twitter: @Buonasettimana

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.