Ciò Ch’è Giusto, In Ogni Tempo
26 Novembre 2012
La Visione, l’Azione e la Fede
10 Dicembre 2012

Né troppo tardi, né troppo presto

Elisabetta era sterile, ed erano tutti e due in età avanzata.

… e il nome della vergine era Maria (Luca 1:7, 27)

 

La storia più bella, quella dell’Avvento, inizia con due donne molto diverse fra loro, eppure tanto simili.

Elisabetta, anziana e sterile che diventa madre del Precursore del Messia e Maria, una ragazza vergine che diventa madre del Redentore.

Sono storie che c’incoraggiano: quando c’è la fede, la disponibilità e l’ubbidienza è sempre possibile realizzare la gloria di Dio nella nostra vita!

Quel tempo non era certamente splendido, i Romani dominavano la Palestina, il Regno di Dio era un sogno lontano. C’era chi aveva rinunziato a sperare, chi provava a realizzarlo con le armi e chi aspettava con fede.

Fra questi, le due donne, che con gravidanze miracolose (sebbene in modi molto diversi), realizzano “in loro stesse” la grazia di Dio, testimoniando che non è mai troppo tardi né troppo presto per servire il Signore e realizzare la Sua potenza nella nostra vita.

Questa Parola è per (almeno)due categorie di persone…

Per chi pensa di non aver più nulla da dare, da realizzare: Se hai deciso nel tuo cuore che per te (sebbene senza incredulità, né ribellione) non ci sono più speranze di “miracolo”, pensa a Elisabetta! Dio potrebbe visitarti proprio ora per farti realizzare le Sue promesse, proprio a te che pensi che oramai sia troppo tardi!

Per chi pensa che sia troppo presto per arrendersi a Cristo. Non solo perché sei giovane, ma magari perché aspetti qualcos’altro per servirLo (più tranquillità, un titolo di studio, un lavoro, un marito, una moglie?): oggi il Signore manda la Sua Parola per incoraggiarti a credere in Lui, a comprendere che tu conti nel Suo piano!

Carissimo, non importa chi sei stato in passato o che cosa vorresti essere in futuro… ricevi oggi la visita del Signore, ascolta la Sua Parola, lascia che ti riveli il Suo piano e, con l’aiuto del Suo Spirito, glorifica Cristo nella tua vita!

——————————————————————————————————————

Aniello & Rosanna Esposito

 

Twitter: @Buonasettimana

 

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.