Dietro la facciata
14 Dicembre 2015
CE L’HO MESSA TUTTA…
28 Dicembre 2015

MARIA HA SCELTO… E TU?

Maria ha scelto la parte buona che non le sarà tolta (Luca 10:42)

 

La gente, spesso, è malata di vittimismo. Molte persone si sentono prigioniere, bloccate, limitate e infelici per colpa degli altri. Marta si lamentava della sua situazione di stress e di sua sorella che, secondo lei, era causa del suo disagio.

La risposta del Signore fu molto semplice: Maria ha scelto la parte migliore!

Maria aveva scelto di stare ai piedi del Maestro e, considerando la “difesa” di Gesù, non era stata una scelta superficiale, egoistica, irrispettosa: aveva scoperto la cosa importante e la scelta le era venuta spontanea, naturale.

A quel punto nessuna incomprensione avrebbe potuto fermare Maria. Non molto tempo dopo non esitò a “sprecare” un costosissimo vasetto di olio profumato per ungere i piedi di Gesù… e anche allora raccolse incomprensione e critiche. E, di nuovo, “incassò” la difesa del Signore (Giovanni 12).

Carissimo, forse la parola di oggi potrà sembrarti sgradevole, ma hai pensato se la tua situazione di disagio, di stanchezza e irritabilità non sia conseguenza di una tua scelta sbagliata o di una priorità trascurata?

Forse dirai: “Ma questa situazione non l’ho scelta io, il problema, la malattia, l’ingiustizia non li ho causati io. Non ho scelto io di soffrire!”

Considera, però, una cosa: che il tuo disagio sia conseguenza di scelte tue, degli altri o del caso… conta poco. A questo punto c’è una cosa che conta e dipende da te: Puoi scegliere come reagire.

Non lasciarti andare nello sconforto e nell’amarezza, scegli di fidarti di Dio!

Non te ne pentirai. Mai!

 


Aniello & Rosanna Esposito

Twitter: @Buonasettimana

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.