Le cose che voi ammirate

Verranno giorni in cui di tutte queste cose che voi ammirate non sarà lasciata pietra su pietra che non sia diroccata (Luca 21:6)

Il nostro versetto riporta la risposta di Gesù a chi Gli faceva notare la bellezza delle strutture del tempio. È inutile cercare di capire se si trattasse di osservazioni di tipo estetico, storico o spirituale. Anche se la loro “ammirazione” sembrava sincera, la risposta del Signore fu completamente spiazzante: “Di tutto quello che voi ammirate, nulla rimarrà”.

La profezia si sarebbe avverata nel 70 DC, con la presa di Gerusalemme, quando il tempio sarebbe stato bruciato e raso al suolo dai Romani, sia per disprezzo, sia per saccheggio.

È facile concordare con Gesù e criticare la venerazione superstiziosa dei Giudei per il loro tempio, eppure le Sue parole diventano una “sfida” anche per noi, oggi.

Siamo proprio sicuri di non aver anche noi “creato” intorno alla nostra fede delle strutture che ammiriamo, forse “vantandocene” inconsapevolmente, ma che non hanno alcun valore agli occhi di Cristo?

Dio ci aiuti, amici e fratelli, a non perdere mai di vista “le cose che non si vedono” e a vivere la nostra vita cristiana nella potenza e nella semplicità evangelica, senza mai dimenticare qual è la nostra missione: proclamare il Vangelo e edificare le anime, nell’attesa del ritorno del Signore!

Siano rese grazie a Dio per tutte le attività, per i tanti talenti e per le tante “strutture” che abbiamo realizzato e per quante potremmo realizzarne in futuro, ma non vogliamo mai distogliere gli occhi dall’Unico che merita ammirazione: il nostro meraviglioso Signore e Salvatore, Cristo Gesù!

E mentre edifichiamo, guardiamo di farlo sull’Unico fondamento, già posto, cioè Cristo Gesù, “con oro, argento, pietre di valore” (cfr. 1Corinzi 3:9-14), affinché al Suo ritorno potremo essere da Lui approvati e da Lui premiati, godendo, alla Sua presenza, per tutta l’eternità!


Aniello & Rosanna Esposito

Twitter: @adiportici

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.