Il desiderio di capire

women praying on the Bible in the light candles selective focus. Beautiful gold background. Religion concept.

“Io, Daniele, meditando sui libri, vidi…”

 (Daniele 9:2)

La saggezza del profeta Daniele è descritta nella Bibbia in maniera singolare. All’inizio della sua formazione, su qualunque argomento in fatto di sapienza e intelligenza venisse interrogato, fu trovato dieci volte superiore a chiunque altro in Babilonia.

Nella sua maturità venne descritto così: Si trovava in lui una luce, un’intelligenza e una saggezza straordinaria, pari alla saggezza degli dèi.

Ezechiele, addirittura lo cita come termine di paragone assoluto in fatto di saggezza.

Eppure, nel nostro testo lo troviamo curvo sui libri, cercando di comprendere il significato e la portata delle profezie di Geremia,  “il profeta piangente”.

Una parafrasi rende così il nostro versetto, non andando troppo lontano dal significato letterale: “Studiavo i libri sacri e cercavo di capire il significato di quel che il Signore aveva comunicato al profeta Geremia”.

Studiava, cercando di capire. 

Daniele, dunque, nonostante la sua formazione, la sua conoscenza, le sue incredibili esperienze e il suo rapporto con Dio… continuava a studiare come un giovane scriba e per giunta lo faceva sui testi di uno scrittore le cui referenze e il cui curriculum non erano paragonabili ai suoi.

La sua ricerca produsse tre cose: l’illuminazione e la comprensione della volontà di Dio, la preghiera di intercessione in favore d’Israele e una risposta stupefacente per mezzo di Gabriele che gli rivelò una delle profezie più straordinarie di tutta la Scrittura.

Che cosa significa per noi oggi questa storia?

Gli insegnamenti, ovviamente sono tanti, ma oggi vogliamo soffermarci su uno solo: è necessario che in noi non manchi mai il desiderio di conoscere la volontà di Dio e di leggere e meditare la Sua Parola, perché quando c’è il desiderio di conoscerLo, lo Spirito Santo ci illumina e ci spinge alla preghiera e all’intercessione, rendendo il nostro servizio sempre più efficace, per l’avanzamento del Suo regno, e per la gloria di Cristo!

Signore, aiutaci!


Aniello & Rosanna Esposito

Twitter: @adiportici

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.