All`ombra della croce
13 Agosto 2012
Fede con i “ma” e con i “se” …
29 Agosto 2012

Dio non è come te!

Dio non è un uomo …

(Numeri 23:19)

 

Sebbene la Bibbia sia piena d’insegnamenti riguardo alla grandezza, alla fedeltà e all’affidabilità di Dio, continuiamo a pensare che Lui sia come noi. Quando la vita ci “mette alle strette”, cadiamo nel panico e cominciamo a temere di “perdere il controllo” (che, in realtà, non abbiamo mai avuto), dimenticando che il Padre, il controllo ce l’ha: da sempre, su tutto e per sempre.

Per Lui non contano i numeri. Quando il re Asa si trovò di fronte un’armata di un milione d’uomini e trecento carri…invocò il suo Dio, e disse: «Signore, per te non c’è differenza tra il dare soccorso a chi è in gran numero, e il darlo a chi è senza forza; soccorrici, Signore nostro Dio! (2Cronache 14:10). Asa vinse, perché il successo non dipende dalla forza dei numeri, ma dalla Sua eterna potenza e divinità!

Per Lui non conta “il contesto”. Quando i Siri dissero: «Gli dèi d’Israele sono dèi di montagna; per questo ci hanno vinti; ma diamo la battaglia in pianura, e li vinceremo di certo … il profeta rispose: «Così dice il Signore: Poiché i Siri hanno detto: “Il Signore è Dio dei monti e non è Dio delle valli”, io ti darò nelle mani tutta questa gran moltitudine; e voi conoscerete che io sono il Signore» (1Re 20:23-28). Pensi veramente che se tu fossi in un’altra città, famiglia, comunità o ufficio… Dio ti potrebbe aiutare, ma qui (proprio qui) no? L’unica cosa che può impedirGli di aiutarti è l’incredulità. Se confidi in Lui, né monti, né valli, né alcuna asperità potrà – mai – impedirGli di salvarti, benedirti, usarti per la Sua gloria!

Per Lui, le distanze non contano. Sono io soltanto un Dio da vicino … e non un Dio da lontano? Potrebbe uno nascondersi in luogo occulto in modo che io non lo veda? … Io non riempio forse il cielo e la terra?» dice il Signore(Geremia 23:23, 24). Quando il popolo di Dio dimentica la Sua Onnipresenza (e Onniscienza), le conseguenze si notano sulla fiducia (Se Dio è con noi, di chi temeremo?) e sulla santificazione (Egli è colui che scruta le reni e i cuori). Ricorda: Il Signore è vicino a quanti lo invocano, a quanti lo cercano con cuore sincero (Salmo 144:18).

Carissimi, affrontiamo la vita di ogni giorno sapendo in Chi abbiamo creduto, e che Dio non è un uomo. Egli è Fedele, Affidabile, Eterno, Immutabile, Onnipotente, Onnipresente Onnisciente… e la certezza di tutto questo è nel cuore dei redenti che hanno la vita di Gesù Cristo.

E tu, ce l’hai questa certezza?