Quando Dio toglie per dare
27 Luglio 2012
Opportunità o tentazione?
6 Agosto 2012

Dio e (è) la mia forza

… questa loro forza è il loro dio …

Dio, il Signore, è la mia forza …

(Abacuc 1:11; 3:19)

Abacuc osserva la violenza e il progresso della malvagità, soffrendo per l’apparente distrazione di Dio che permette ai Caldei, popolo idolatra e feroce, un’ascesa apparentemente inarrestabile, e considera: Si fanno un dio della loro forza.

 

Quante volte chi prospera nella superficialità e nell’immoralità, fuori e contro la volontà di Dio, sfida il credente timorato di Dio, vantandosi dei “suoi dei” e, se non a parole, spesso con le azioni sembra dire beffardo: “Dov’è il tuo Dio?”.

 

Manifestando le sue perplessità, il profeta riceve la rassicurazione di Dio: Ecco, soccombe colui che non ha l’animo retto, mentre il giusto vivrà per la sua fede!

 

Ottenuta la risposta, Abacuc affida la sua vita a Dio, prega per vedere realizzata la promessa e termina il suo scritto con quest’affermazione gloriosa: Dio, il Signore, è la mia forza; egli renderà i miei piedi come quelli delle cerve e mi farà camminare sulle alture.

 

Egli sembra dire ai malvagi, violenti e pieni di sé: “La vostra forza è il vostro dio, ma la vostra forza finirà, si esaurirà. Non c’è potenza umana, economica, politica o militare che duri per sempre… le forze umane si esauriscono, per costituzione. Quanto a me, invece, Dio – l’Eterno – è la mia forza!”.

 

Carissimo, forse stai subendo dinanzi a chi fa della propria forza il suo dio, sopportando ingiustizie, patendo danni e ti pare profondamente ingiusto che le cose vadano così?

 

Considera quando Satana con arroganza, parlando della gloria dei regni di questo mondo, si vantò con Gesù e disse: essa mi è stata data, e la do a chi voglio! Ti meraviglia che lo faccia con te? Che ti voglia far sentire minuscolo, inutile, calpestato?

 

Non dargli retta! Questa sua forza l’ha portato alla sconfitta della croce e lo condurrà allo stagno di fuoco e di zolfo!

 

Tu, dal canto tuo, continua a trovare in Cristo la tua forza… e canta con Isaia: Ecco, Dio è la mia salvezza; io avrò fiducia, e non avrò paura di nulla; poiché il Signore, il Signore è la mia forza e il mio cantico; egli è stato la mia salvezza.