Voi Però …
18 Dicembre 2017
Un Potente Spiegamento Di Forze
11 Gennaio 2018

Da Questo Giorno, Io Vi Benedirò

Ora riflettete bene su ciò che è avvenuto fino a questo giorno… ma da questo giorno, io vi benedirò
(Aggeo 2:15, 19)

 

Questo messaggio fu predicato da Aggeo nel mese di dicembre, più di cinquecentoventi anni prima della nascita di Gesù.

Che cos’era avvenuto “fino a questo giorno”?

I Giudei, che molti anni prima avevano fatto scelte coraggiose e iniziato a costruire il tempio, per diverse ragioni (difficoltà prima, comodità dopo) avevano smesso di edificare l’Opera.

Questo aveva indotto il Signore a “chiudere il cielo”, e sul paese era calata una carestia economica, spirituale e morale.

Dio però, nella Sua misericordia, aveva suscitato i profeti Aggeo e Zaccaria che incoraggiarono il popolo a tornare a Lui.

Che cosa accadde “in questo giorno”?

Quello fu il giorno in cui, dopo un profondo risveglio spirituale, il popolo gettò le fondamenta del tempio (Aggeo 2:18).

In altre parole fu il giorno del passaggio dalla teoria alla pratica, dal volere all’agire, mediante la potenza dello Spirito Santo.

Carissimi, vogliamo che il Signore possa dire anche a noi, nell’anno che verrà: “Da questo giorno, io vi benedirò”?

Sarà necessario che il nostro 2018 sia l’anno, non soltanto dell’ascolto e del desiderio, ma divenga l’anno del fare.

L’anno in cui mettere mano, con rinnovato zelo, all’Opera di Dio, per promuovere la gloria di Cristo: nella vita personale, nell’edificazione reciproca, nell’evangelizzazione e nelle missioni.

Per realizzare questa benedizione non ci viene richiesto alcun gesto eroico, ma sarà sufficiente “gettare le fondamenta” per poter sentire la voce di Dio dire: Da oggi io vi restituirò la mia benedizione”.

Perciò, fratelli, coraggio: “Sbrighiamoci e mettiamoci a costruire!” (Neemia 2:18).

 


Aniello & Rosanna Esposito

Twitter: @adiportici

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.