Non Per Noi Stessi
24 Maggio 2018
Soprattutto … Amore
4 Giugno 2018

Con voi e per voi …

Voi state oggi per impegnare battaglia contro i vostri nemici; il vostro cuore non venga meno; non temete, non vi smarrite e non vi spaventate … perché il Signore è colui che marcia con voi per combattere per voi e per salvarvi
(Deuteronomio 20:3, 4)

 

Il nostro versetto riporta il discorso di preparazione che il sacerdote avrebbe dovuto fare al popolo d’Israele prima di un conflitto. Un discorso concreto: “Voi state oggi per impegnare battaglia”, che non nasconde la realtà, ma chiama le cose col loro nome.

Il sacerdote non avrebbe dovuto ignorare che il morale del popolo potesse essere provato. Non si poteva escludere l’eventualità dello scoraggiamento, della paura, dello smarrimento davanti a nemici più grandi e più potenti di loro.

Le parole del sacerdote (non di un generale o di un re) non facevano riferimento alla forza militare ma a una semplice verità: il Signore, il vostro Dio, è colui che marcia con voi per combattere per voi e per salvarvi.

Marcia con voi, combatte per voi… l’aiuto di Dio si realizza in queste due azioni.

Carissimo, è necessario che siamo realisti. Anche oggi impegnerai qualche battaglia, non contro “carne e sangue”, ma contro forze spirituali e avversità di diversa natura. Alcune sembreranno alla tua portata, altre difficili e altre ancora impossibili da affrontare.

Come uscirai di casa?

Non uscire già ansioso e preoccupato, non vivere un eterno pessimismo che fa male a te e a chi ti circonda.

Scegli invece di confidare in Gesù Cristo, Colui che ha affrontato e risolto il tuo problema più grande, quello del peccato.

Se sei un figlio di Dio, hai l’assicurazione che il Signore marcia con te e combatte per te, per salvarti.

 


Aniello & Rosanna Esposito

Twitter: @adiportici

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.