La Delusione Sul Volto
20 Maggio 2013
Con Dio, In Ogni Caso
17 Giugno 2013

Chi L’Avrebbe Mai Detto!

Sara concepì e partorì un figlio ad Abraamo, quando egli era vecchio, al tempo che Dio gli aveva fissato … Sara disse: «Chi avrebbe mai detto ad Abraamo che Sara avrebbe allattato figli? Eppure io gli ho partorito un figlio nella sua vecchiaia»
(Genesi 21:2, 6, 7)

 

Quando Sara aveva dubitato della possibilità di rimanere incinta alla sua età, Dio le aveva risposto: Vi è forse qualcosa che sia troppo difficile per il Signore? Ora che stringe fra le braccia il suo Isacco, manifesta tutta la sua gioia e riconoscenza affermando: Chi l’avrebbe mai detto!

È una dichiarazione che esalta la grandezza di Dio e incoraggia a non smettere di confidare nelle Sue promesse, che rincuora e aiuta a non lasciarsi andare allo sconforto, all’incredulità e al pessimismo nell’attesa delle risposte del Signore.

Chi l’avrebbe mai detto…

… che un ladro incallito come Zaccheo, oltre a ravvedersi, divenisse improvvisamente un benefattore?

… che una ben nota peccatrice, potesse essere indicata da Gesù come modello esemplare dell’amore scaturente dal perdono divino?

… che un accanito persecutore della chiesa come Saulo da Tarso, divenisse l’Apostolo delle Genti (Paolo), scrittore di numerosi libri del Nuovo Testamento?

E ancora ai tempi nostri… chi l’avrebbe mai detto… che un adultero divenisse un coniuge esemplare o un violento diventasse un mansueto testimone di Cristo o un bestemmiatore un vero adoratore di Dio?

Carissimi amici e fratelli, non dimentichiamo mai che, mediante la Sua morte e risurrezione, Cristo ha reso possibile il perdono, la salvezza, la liberazione, la trasformazione di chiunque crede in Lui e invoca il Suo Nome!

Sia che riguardi te personalmente, la tua famiglia o la comunità dove vivi… non smettere di credere che, ancora oggi, Dio è in grado di farci realizzare, mediante la semplice fede, cose che nessuno avrebbe mai detto!

Vi è forse qualcosa che sia troppo difficile per il Signore?

——————————————————————————————————————

Aniello & Rosanna Esposito

 

Twitter: @Buonasettimana

 

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.