Prega e canta!
12 Dicembre 2016
A chi dar retta?
2 Gennaio 2017

Che nessuno resti da solo

Bisogna dunque che tra gli uomini che sono stati in nostra compagnia tutto il tempo che il Signore Gesù visse con noi … uno diventi testimone con noi
[Leggere Atti 1:21-26]

 

Dopo l’Ascensione, la Chiesa si radunò per aspettare la promessa del Padre. In quelle riunioni, la preghiera predominava, ma vi furono anche delle riflessioni che portarono all’individuazione del dodicesimo Apostolo.

Giuda aveva lasciato un vuoto e Taddeo (Giuda di Giacomo) era rimasto senza compagno.

Guidati dallo Spirito Santo, individuarono il testimone mancante e Mattia (che significa dono di Dio), fu associato agli undici.

Questa storia dona un prezioso e commovente incoraggiamento a chi è rimasto da solo, per qualunque causa, forsanche per un doloroso tradimento.

Sebbene l’applicazione possa sembrare romantica e fantasiosa, è di gran conforto vedere come lo Spirito guidò Pietro a rimediare a quel vuoto, per dare a Taddeo un compagno di missione.

Il fatto che la Provvidenza abbia voluto che si chiamasse Mattia, aggiunge maggior consolazione, mostrando che il dono della compagnia è qualcosa che Dio vuole fare ad ogni Suo figlio.

Carissimo, se entri in questa settimana con un profondo e sconfortante senso di abbandono e solitudine, ascolta la Parola del Signore: “Tu non sei solo!”.

Anzitutto ricorda che il “Mattia” più grande, Gesù Cristo, ci è stato donato. Egli ti dice: “Non ti lascio orfano… Io sono con te sempre”.

Oltre a questo, sappi che chiunque ti abbia lasciato da solo non è insostituibile, soltanto Gesù è indispensabile nella tua vita, soltanto la Sua compagnia è quella che non devi perdere.

Se sei in cerca di un’amicizia sincera, se desideri il calore di una famiglia o l’onore di servire Cristo con qualcuno, abbi fiducia in Lui.

Non isolarti nella tristezza e non cercare compagnia di testa tua, perché, da qualche parte, c’è un “Mattia” anche per te.


Aniello & Rosanna Esposito

Twitter: @adiportici

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.