Chi bada al vento non seminerà; chi guarda alle nuvole non mieterà

(Ecclesiaste 11:4)

Il nostro versetto descrive come le difficoltà del presente (il vento, le nuvole) possono condizionare non solo le decisioni di oggi (iniziare la semina, cominciare la mietitura), ma anche il benessere futuro (la mancanza di raccolto).

Seminare quando tira vento non è semplice. Le raffiche potrebbero disperdere la semenza, ma anche farla spargere in maniera disomogenea, rischiando che alcune parti del suolo ne ricevano troppa e altre troppo poca, compromettendo il raccolto.

Iniziare la mietitura quando c’era il palese rischio di pioggia era ancor più pericoloso. Il frumento una volta tagliato non poteva essere protetto dalla pioggia. Se si fosse bagnato dopo il taglio, come lo si sarebbe potuto trebbiare e ventilare? E se i chicchi bagnati si fossero ammuffiti a causa dell’umidità?

Nella vita personale, come in quella spirituale, spesso ci sono segni evidenti e preoccupanti, che ci consigliano prudenza e attesa prima di prendere iniziative che potrebbero esporci a potenziali perdite.

Eppure, il nostro testo lo insegna, la prudenza potrebbe essere così eccessiva da farci perdere delle opportunità irripetibili, con danni irreparabili.

Carissimi, nessuno può negare che, anche questa settimana, sta iniziando con un vento fastidioso e con nuvole cupe al nostro orizzonte.

In questo quadro diventa difficile non solo fare il bene, ma anche pensarlo e programmarlo.

Qui, però, entrano in gioco la nostra fede in Dio, il nostro amore per Lui e per la Sua opera e la nostra speranza in Cristo, che sono in grado di farci guardare oltre le difficoltà e di continuare a “seminare” per la Sua gloria. 

Amici e fratelli, Dio ci aiuti a non farci paralizzare dalle difficoltà del presente tanto da compromettere le benedizioni del futuro. Continuiamo, perciò, ad amare e servire Cristo e i fratelli con gioia, a fare del bene in ogni occasione e ad annunciare il Vangelo proprio mentre il vento imperversa e le nuvole s’addensano, perché, se non ci fermiamo, “mieteremo a Suo tempo”.

E se il dubbio si dovesse affacciare, non guardiamo né al vento né alle nuvole, ma alziamo lo sguardo verso Cristo con la certezza che se Lui è con noi, si può fare!


Aniello & Rosanna Esposito

Twitter: @adiportici

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.


MEDITAZIONI SETTIMANALI


PROSSIMI EVENTI

23
Gennaio
All Day
Chiesa Cristiana Evangelica ADI - Portici
Via Marittima 32-34 - Portici (Na)

Culti domenicali

Partecipazione ai culti domenicali Indirizzo dell’evento: Via Marittima 32-34 - ...

Nessun evento trovato!