logoRdG
Campagna di Adesione

Il Culto Cristiano

Le prime testimonianze di un culto cristiano ci arrivano dal libro degli Atti degli Apostoli, dove è riportato che la chiesa primitiva si riuniva per lodare Dio e per meditare sulle Scritture.

Dopo la discesa dello Spirito Santo, nel giorno di Pentecoste, i credenti vivevano insieme, ascoltavano le grandi opere fatte da Gesù, raccontate dagli apostoli, e andavano assiduamente al Tempio per pregare(Atti 2:42,46).

Inoltre, tutti coloro che credevano, venivano battezzati (cioè immersi), secondo l’ordinamento dato da Gesù (Atti 2:41; Matteo 28:19). A questo se ne affiancava anche un altro: la Santa Cena. Ogni volta che si incontravano, i credenti ricordavano il sacrificio espiatorio di Gesù sulla croce, mangiando il pane (simbolo del Suo corpo) e bevendo il vino (immagine del Suo prezioso sangue), così come il Cristo aveva ordinato (Luca 22:19, 20).

Il culto cristiano non ha mai avuto un luogo prestabilito dove svolgersi, ma i primi credenti si riunivano nelle proprie case per lodare Dio (Atti 2:46). Infatti Gesù disse: “Donna, credimi; l’ora viene che né su questo monte né a Gerusalemme adorerete il Padre.[…]. Ma l’ora viene, anzi è già venuta, che i veri adoratori adoreranno il Padre in spirito e verità; poiché il Padre cerca tali adoratori. Dio è Spirito; e quelli che l’adorano, bisogna che l’adorino in spirito e verità” (Giovanni 4:21, 23, 24).

Quindi, con la morte di Gesù, non fu importante il luogo, ma lo “spirito“, cioè la disposizione d’animo, il desiderio con cui si adorava Dio. Inoltre al culto cristiano non fu mai data una forma prestabilita, ma esso è stato sempre caratterizzato da alcuni “pilastri” fondamentali: la lode, la preghiera e la lettura della Bibbia. Infatti il fine principale del culto è di lodare Dio e stare in comunione con Lui mediante la preghiera e la lettura della Sua Parola.

Seguendo il link potrete ascoltare alcune registrazioni in formato MP3 tratte delle nostre riunioni di culto evangelico. Il nostro desiderio è che possiate trarre beneficio e benedizione dall’ascolto di queste registrazioni. Dio vi benedica!