logoRdG
Campagna di Adesione

Diremo: “Nessuno”!

Che diremo dunque riguardo a queste cose?
(Leggere Romani 8:31-39)  

 

Nessuno può ignorare come oggi la nostra vita è attaccata su diversi fronti: personale, familiare, sociale. Problemi di tipo etico ed economico, psicologico e spirituale, morale e fisico… ci fanno sentire come il profeta quando diceva: “Le acque mi hanno sommerso; l’abisso mi ha inghiottito; le alghe si sono attorcigliate alla mia testa” (Giona 2:6).

L’umanità ha scelto di andare oltre e contro la volontà di Dio, e ora tutti ne paghiamo le conseguenze. Tutti, è vero, ma non tutti allo stesso modo, perché noi… sappiamo che tutte le cose cooperano al bene di quelli che amano Dio, i quali sono chiamati secondo il suo disegno!

Carissimi, lo Spirito Santo nell’Inno di Vittoria del Cristiano pone alcune domande la cui risposta è implicita, esse suonano come delle sfide contro i dubbi e i nemici della nostra viva fede in Cristo.

Se Dio è per noi chi sarà contro di noi?

Chi accuserà gli eletti di Dio? Chi li condannerà?

Chi ci separerà dall’amore di Cristo?

Figlio di Dio, vuoi continuare ad avere paura dei nemici della fede? Del diavolo e dell’inferno? Veramente vuoi sprofondare nell’angoscia per l’attuale crisi? Facendoti portare alla paralisi, addirittura al compromesso e a confidare nell’uomo? Non sai che Colui che non ha risparmiato il proprio Figlio, ma lo ha dato per noi tutti, ti donerà anche tutte le cose con lui?

E tu, redento nel sangue di Gesù, vuoi farti ancora schiacciare dai sensi di colpa? Ricordare i tuoi vecchi peccati, continuare a essere schiavo del vizio? Non credi più che Dio ti giustifica, che Cristo Gesù è morto e, ancor più, è risuscitato, è alla destra di Dio e anche intercede per te?

E tu, credente rigenerato? Sei angosciato dalla paura di “perdere” la salvezza? Non lo sai ancora? Non credi più… che in tutte queste cose, noi siamo più che vincitori, in virtù di colui che ci ha amati?

I nemici e i pericoli possono essere tanti e diversi: la tribolazione, l’angoscia, la persecuzione, la fame, la nudità, il pericolo, la spada, la morte, la vita, angeli, principati, cose presenti, cose future, potenze, altezza, profondità…

L’elenco non è completo, ma tu devi sapere che nulla è in grado di distruggere chi ha riposto la sua fede in Cristo Gesù, nel Suo sacrificio, nella Sua opera perfetta.

Proviamo a rileggere le domande e a dare una risposta, alla luce dell’amore di Cristo:

Se Dio è per noi chi sarà contro di noi? Nessuno! Perché appartengo a Cristo!

Chi accuserà gli eletti di Dio? Chi li condannerà? Nessuno! Perché Dio mi giustifica mediante la fede in Cristo!

Chi ci separerà dall’amore di Cristo? Nessuno! Perché niente è più potente dell’amore di Cristo per me!

Che diremo dunque riguardo a queste cose?

Comments are closed.