logoRdG
Campagna di Adesione

Una Corda A Tre Capi

Siate sempre gioiosi; non cessate mai di pregare; in ogni cosa rendete grazie
(1 Tessalonicesi 5:16-19)

 

Cominciamo col dire che la vita cristiana a Tessalonica non era semplice: non lo era stata all’inizio, non lo era mentre leggevano questa lettera e non lo sarebbe stata in futuro.

Eppure l’Apostolo invitava i Tessalonicesi a essere sempre gioiosi, sempre in preghiera, sempre riconoscenti.

Com’è possibile realizzare uno stile di vita simile?

Una persona normale, con una vita normale può essere sempre allegra? La gioia cristiana, però, non è spensieratezza, levità, superficialità, ma è la consapevolezza che la nostra vita è al sicuro nelle mani di Cristo.

Pregare sempre. Altro esercizio non agevole, a causa della nostra incostanza e dell’ambiente avverso. Eppure, è volontà di Dio che non cessiamo di pregare e non secondo la cantilena: “Dovunque sono, sono in comunione con Dio”, ma che stabiliamo un tempo da spendere alla Sua presenza.

Essere sempre riconoscenti. Siamo una generazione capricciosa, ci lamentiamo di tutto: i pollini a primavera, il caldo d’estate, la pioggia d’autunno, il freddo d’inverno. Eppure, essere grati è una meravigliosa (e contagiosa) manifestazione della Grazia che procede dalla consapevolezza del perdono e della vita eterna ricevuti. Il redento non solo è grato a Dio, ma è anche riconoscente per le cose e le persone che riempiono la sua vita.

Carissimi, siamo consapevoli di stare vivendo in un mondo “in piena” che rischia di travolgerci in stati d’animo, abitudini e atteggiamenti che trascinano lontano dalla volontà di Dio rendendoci tristi, distratti e scontenti?

Scegliamo oggi di “afferrare” la Sua grazia che ci permette di vivere, nella nostra realtà e nel nostro tempo, sempre gioiosi, sempre in preghiera, sempre grati!

Farà bene a noi, sarà utile agli altri e darà gloria a Cristo, l’Autore di questo miracolo.

Crediamoci, con il Suo aiuto, è possibile!


Aniello & Rosanna Esposito

Twitter: @adiportici

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.

Comments are closed.