logoRdG
Campagna di Adesione

Bozza automatica

Allora Gionatan, figlio di Saul, si alzò e andò da Davide nella foresta. Egli fortificò la sua fiducia in Dio
(1 Samuele 23:16)

 

Davide e Gionatan sono uno stupendo esempio di amicizia. Sebbene diversi in tutto: estrazione sociale, educazione, carattere e prospettive di vita, il principe e il pecoraio erano diventati amici inseparabili.

Il nostro versetto forse descrive uno dei tratti più essenziali della vera amicizia, il cui scopo principale dovrebbe essere fortificare la fede.

Fortificare la fede di Davide significava confermargli la promessa di Dio, sancita con l’unzione divina, che sarebbe stato lui e non Gionatan a diventare re al posto di Saul.

Non gli interessava salire al trono, perché al di là delle consuetudini e delle sue aspirazioni personali, ciò che veramente contava per Gionatan era la volontà di Dio.

È molto triste notare come spesso l’amicizia sia fatta soltanto di convenienza, nutrendosi di adulazione e condiscendenza senza quasi mai aggiungere nulla alla vita dell’altro.

Gionatan non fu solo l’amico affezionato che sostenne e difese Davide, ma fu in grado di fortificare la sua fede in Dio.

La vera amicizia cristiana non è quella che ti da ragione a prescindere, basata su affinità e interessi. Il Gionatan di cui abbiamo bisogno deve saper fortificare il nostro rapporto con Dio, non nutrire il nostro ego e i nostri sogni, ma incoraggiarci a confidare nel Suo piano.

Carissimo, se questa Parola ti giunge mentre stai vivendo un momento difficile ti auguro vivamente di trovare il tuo Gionatan.

Quello che più dobbiamo augurarci, però, è che ci siano tanti Gionatan, pronti a rinunciare a sé stessi, a rischiare la vita e a inoltrarsi nella foresta per incoraggiare l’amico che sta per perdere la speranza ed è vicino a mollare.

Si fa presto a dire che Gesù è il vero amico. Non c’è dubbio che Lui lo sia e che lo sia in maniera unica e irripetibile, perché Lui solo ha dato la vita per noi.

Ciò non toglie, però, che proprio Gesù sta cercando oggi dei Gionatan in grado di fortificare la fede dei Davide che sono in difficoltà.

Li troverà?

 

Letture utili:  1Samuele 18:1-3; Giovanni 15:13-15

 


Aniello & Rosanna Esposito

Twitter: @adiportici

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.

Comments are closed.