logoRdG
Campagna di Adesione

Una Grazia Fuori Moda

Vogliamo farvi conoscere la grazia che Dio ha concessa alle chiese di Macedonia, perché nelle molte tribolazioni con cui sono state provate, la loro gioia incontenibile e la loro estrema povertà hanno sovrabbondato nelle ricchezze della loro generosità
(2Corinzi 8:1-5)

 

Sebbene il concetto di Grazia sia ben spiegato dalla Bibbia, capita spesso che essa sia più intesa nell’accezione superstiziosa di miracolo, ricompensa, aiuto, sollievo e non per quello che essa effettivamente è, ovvero: la manifestazione del favore di Dio che concede il perdono e la liberazione dal peccato, una vita nuova e la forza per restarGli fedele in qualsiasi circostanza, realizzabile da chiunque, mediante la sola fede nell’Opera perfetta e completa di Cristo.

Nel testo Paolo descrive, con vanto paterno, la grazia che Dio ha concesso alle chiese della Macedonia. Ci si aspetterebbe che parli di vittorie, liberazioni, segni, miracoli e prodigi e, invece, nulla di tutto ciò.

Egli riferisce la loro condizione in termini inequivocabili raccontando come essi fossero duramente provati dalle sofferenze, in una condizione di estrema povertà.

La grazia che Paolo racconta è quella che permetteva loro di essere, nelle sofferenze, gioiosi e nelle privazioni, generosi!

Sarebbe esagerato dire che molti credenti quando sono nelle difficoltà non vedono altra grazia se non quella di esserne liberati? E che, finché non hanno quello che vogliono, si chiudono nel pessimismo, nella tristezza e nell’egoismo, talvolta incattivendosi senza imbarazzo?

Carissimo, forse anche tu stai pensando che hai bisogno di una grazia per uscire dalla tua prova, aspettando un sollievo che tarda ad arrivare mentre l’amarezza sta prendendo il sopravvento e l’egoismo ti sta facendo diventare insensibile, duro e anche un po’ cattivo?

Il messaggio di oggi da parte di Dio è molto semplice: “Figlio, la Mia grazia ti basti! Non aspettare che i tempi cambino e che la situazione migliori. Oggi stesso puoi realizzare la potenza della Mia grazia. Se ti fidi di Me, la tua vita sarà benedetta e avrai, nelle sofferenze, la forza di esultare e nelle privazioni, la gioia di donare. Non solo questo, ma diventerai un esempio di quello che la Mia grazia può fare nelle prove più disparate, diventando il Mio vanto e la Mia gioia!”

Lo vuoi questo tipo di grazia?


Aniello & Rosanna Esposito

Twitter: @adiportici

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.

Comments are closed.