logoRdG
Campagna di Adesione

Non perderò il sonno per voi

Io mi son coricato e ho dormito, poi mi sono risvegliato, perché il Signore mi sostiene
(Salmo 3:5)

 

Le parole di Davide sembrano descrivere una vita serena, senza preoccupazioni. Eppure egli sta fuggendo dinanzi all’usurpatore che vuole contendergli il trono e prega: “O SIGNORE, quanto sono numerosi i miei nemici!”
Davide sta vivendo uno dei momenti più tristi della sua vita. Il suo stesso figlio lo vuole uccidere mentre il popolo che ha condotto in numerose vittorie e molti suoi collaboratori gli hanno voltato le spalle.
Eppure, fiducioso nel Signore, egli sa che l’ultima parola spetta a Lui: sa bene che Dio è il suo scudo, che Lui stesso gli rialzerà il capo, liberandolo dai nemici.
La serenità di Davide è per noi un grande incoraggiamento e un monito a non lasciarci deprimere dai nostri tanti nemici, nelle nostre difficili battaglie.
L’avversario delle nostre anime, la nostra natura, i nostri peccati e le nostre debolezze, spesso si alleano con ansie e paure facendoci piombare in uno stato di profondo sconforto, togliendoci il sonno, lasciandoci senza forze.
Carissimo in Cristo, impara dal credente Davide ad affidare la tua vita totalmente nelle Sue mani. Sappi che il nemico non è onnipotente e che i tuoi peccati e le tue debolezze sono stati sconfitti alla croce.
Quando stasera andrai a dormire e le tue preoccupazioni ti sfileranno davanti facendoti sentire “in trappola”, confida soltanto in Cristo che è morto e risorto per te e ricorda ai tuoi nemici: “Siete tanti, siete potenti… ma io so in Chi ho creduto e non perderò il sonno per voi!”

 


Aniello & Rosanna Esposito

Twitter: @Buonasettimana

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.

Comments are closed.