logoRdG
Campagna di Adesione

 

Dall'”Io” al “Noi”

 

Allora Ester ordinò che si rispondesse a Mardocheo: « se io debbo perire, che io perisca!»
(Ester 4:15, 16)

 

Ester era una bellissima ragazza, passata dall’essere un’anonima straniera a regina. Quando Aman, malvagio dignitario del re Assuero, ordì un complotto contro i Giudei, lei avrebbe potuto considerarsi al sicuro nel palazzo reale e forse fu tentata di farlo.

Ma Mardocheo, suo padre adottivo, le mandò un messaggio che potremmo riassumere così: “Non pensare di salvarti da sola. E chissà che tu non sia diventata regina proprio per salvare il tuo popolo?”.

Dopo qualche tentennamento, Ester accettò la sfida e andò a intercedere per i Giudei, favorendone la liberazione e la vittoria.

La svolta nella storia avvenne quando Ester passò dall’essere concentrata su sé stessa: “Se vado dal re, sarò messa a morte”, all’esporsi in favore degli altri: “Se dovrò morire, morirò”.

Dall’“io” al “noi”!

Carissimi, mentre l’emergenza si prolunga proiettando ombre cupe di incertezza sul futuro, la probabilità che l’egoismo si faccia spazio nelle menti e nei cuori è molto forte, rischiando di compromettere la nostra testimonianza.

Ester, con la sua storia ci ricorda l’essenza del Cristianesimo: “Cristo ha dato la Sua vita per noi; anche noi dobbiamo dare la nostra vita per i fratelli” (1Giovanni 3:16).

Non c’è solo la storia di Ester a testimoniare che la fede in Dio dona forza e gioia per accantonare il “me” e per dedicarci anche agli “altri”. Potremmo parlare di Giuseppe, di Mosè, di Davide, di Maria, di Paolo… ma non commettiamo l’errore di confinare questa possibilità nella dimensione della storia e dell’eroismo, dimenticando che essi erano “persone ordinarie come noi” che realizzarono la loro missione per grazia di Dio, mediante la sola fede.

Accettiamo anche noi la sfida e, con amore cristiano, non rinchiudiamoci nell’egoismo: pensiamo agli altri, preghiamo per gli altri e agiamo, come ne avremo la possibilità, in favore degli altri!

Come ha fatto Gesù, con la forza che viene dalla fede in Lui!

Se lo faremo, potremo stare certi che, comunque andrà, #tuttoandràbene!


Aniello & Rosanna Esposito

Twitter: @adiportici

Il testo di questa meditazione, come tutti i testi pubblicati su questo sito, può essere liberamente distribuito senza scopo di lucro, citando la fonte, l’autore e il sito web da cui è stato tratto.